UTM-BoX

Enabling Unmanned Traffic Management

Contattaci

La UTM-BOX svolge le funzioni di un transponder e ha l’obiettivo di semplificare i processi di gestione delle flotte di droni, rendendoli più sicuri e rispettosi delle normative. 

Il dispositivo risponde alle esigenze dei professionisti e delle imprese nelle attività di pianificazione ed esecuzione dei voli in scenari complessi. 

Il drone equipaggiato con la box potrà accedere a servizi di Unmanned Traffic Management come tracciamento della posizione, definizione dell’area di buffer di sicurezza, separazione sul piano orizzontale e verticale rispetto agli ostacoli e agli altri droni.

Nell’Unione Europea questo insieme di servizi prende il nome di U-space.

 

Caratteristiche Principali

Plug & play

Piccola, leggera e con funzione di risveglio automatico al decollo.

Ampia gamma di dati

Oltre al tracciamento della posizione, il trasponder può monitorare i dati relativi alla pressione atmosferica, temperatura, umidità, direzione e velocità del drone.

~

Integrità e affidabilità

La box utilizza sistemi di autenticazione e il protocollo MQTT con logica FIFO per assicurare la massima integrità e affidabilità  nella trasmissione dei dati, .

f

Progettata per lo U-space

Abilita il drone ai servizi di tracking secondo i requisiti dello U-space.

 

“Lo U-space è l’insieme di servizi volti a regolare l’accesso sicuro ed efficiente dei droni nello spazio aereo.”

La definizione di U-space appena presentata si colloca in uno scenario inedito ed in continua evoluzione. 

Negli ultimi dieci anni, la grande versatilità di utilizzo dei droni ha favorito uno sviluppo rapido e costante di questa tecnologia.

Già oggi, infatti, i droni operano con successo in moltissimi ambiti tra cui l’ispezione di infrastrutture e l’agricoltura di precisione.

Nei prossimi anni, inoltre, è previsto un vasto impiego di questa tecnologia in settori come la logistica e la sanità.

Proprio a questi due settori gli operatori rivolgono un’attenzione particolare, dato che offriranno servizi in un contesto complesso come quello urbano.

Con questi presupposti, quindi, è necessario che il percorso di maturazione tecnologica dei droni sia ben indirizzato, avendo come riferimento il rispetto dei diritti della collettività, in primis la privacy e la sicurezza.  

Internet Of Flying Things

Aviazione generale e ultraleggeri

Narrow Path – Area di buffer di sicurezza

Agricoltura di precisione

 Aerofotogrammetria

Comp4Drones Logistics

Logistica

Specifiche tecniche

Short Range RF link Bluetooth LE (max 60m – outdoor)
Long Range RF link NB-IoT (narrow band);  frequency B20 (800  Mhz – up to 7km)
Motion sensor 3-axis MEMS accelerometer, ultra-low-power
Environmental sensors Pressure[300 – 1100 hPa], Temperature [-40 – 85°C] and relative Humidity [%]
GNSS available constellation GPS, GLONASS, GALILEO, BDS
GNSS accuracy < 2m
Power consumption Sleep : 15uA – Normal : 30mA

Video

 

Contattaci