Nome PATHFinder

Stato In corso

Ambito Integrazione UAS

Sito https://pathfinder.white-space.cloud/

The project is being funded by the Italian Space Agency (ASI) and supported with the tecnical review of the European Space Agency (ESA) in the framework of NAVISP Element 2

Pathfinder si propone di progettare e implementare un sistema di allerta precoce per i primi soccorritori e la protezione civile basato su Riving

 

Le emergenze ambientali possono generare scenari complessi. Gli eventi estremi e le condizioni di emergenza sono comuni nelle aree vulcaniche, tipicamente coinvolgono persone e infrastrutture civili. una flotta di droni aerei, terrestri e sottomarini.

La raccolta di dati durante eventi naturali potrebbe essere difficile e rappresenta una condizione pericolosa per il personale coinvolto. La mitigazione del rischio diventa un compito difficile da risolvere in un tempo molto breve per consentire possibili contromisure, evacuazioni o azioni alternative. Lo scopo della soluzione Pathfinder è quello di creare un nuovo sistema in grado di:

  • Aumentare la consapevolezza dello scenario;
  • Acquisire continuamente dati ambientali pertinenti;
  • Rilevare anomalie ambientali;
  • Informare il personale designato dell’anomalia;
  • Supportare le autorità e semplificare i processi decisionali

Topview si occupa del sistema autonomo Drone, dello sviluppo di un carico utile per abilitare un collegamento radio per il ripristino della comunicazione locale legata come collegamento radio, e attività di validazione sul campo

Video