Progetti Nazionali

DODO

POR FESR CAMPANIA 2014-2020, CUP: B83D18000370007

Questo progetto si pone l’obiettivo di realizzare una piattaforma ICT capace di supportare i piloti di General Aviation (GA) e VDS in tutte le fasi di volo. Attualmente i velivoli della GA non dispongono delle strumentazioni di bordo avanzate allo scopo fornire i dati e gli alert necessari per una navigazione sicura. Tale piattaforma consente un miglioramento della Situational Awareness del pilota con particolare riferimento ad aspetti ambientali e di sicurezza (controllo del traffico circostante e rischi meteorologici).

Narrow path

POR FESR CAMPANIA 2014-2020, CUP: B43D18000370007

NARROW PATH esplora la possibilità di installare a bordo di un drone di piccole dimensioni sistemi avanzati di navigazione satellitare (es. EGNOS, Real Time Knematics, etc). Tale sperimentazione intende ridurre il NSE (Navigation Sensor Error) e il FTE (Flight Techincal Error), rendendo, quindi, più stretto il ‘buffer’ di protezione intorno alla rotta pianificata. In tal modo il volume di protezione ai lati della rotta potrebbe essere ridotto fino a 50 m per lato, consentendo così voli di piccoli droni in VLL in vicinanza di ostacoli in misura molto maggiore di quanto non sia possibile con velivoli tradizionali.

VESTA

POR FESR CAMPANIA 2014-2020, CUP: B83D18000320007

Il progetto VESTA ha come obiettivo lo sviluppo e la sperimentazione sul campo di strumenti tecnologicamente avanzati ed innovativi a supporto della salvaguardia dei Beni Culturali. I dati ottenuti attraverso l’implementazione di questi strumenti contribuiranno alla creazione di un sistema di monitoraggio periodico e sistematico destinato ai gestori dei Beni culturali. Tale sistema permetterà di valutare: lo stato di conservazione, il livello di degrado e il rischio di danneggiamento e perdita dei monumenti antichi a causa di vari fenomeni di degrado che ne possono minare l’integrità.

Innovare

PSR CAMPANIA 2014-2020 TIPOLOGIA 16.1.1, CUP: B38H19005510009

Lo scopo principale del progetto “INNOVARE” è la realizzazione di un sistema automatico per la gestione intelligente e sostenibile del fabbisogno idrico delle coltivazioni.  L’obiettivo è usare tecniche di raccolta ed analisi in tempo reale di dati integrati provenienti da diversi tipi di sensori.

Il sistema fa affidamento sia su sensori installati nel suolo capaci di misurare variabili in tempo reale (esempio l’umidità del terreno), sia su sistemi a pilotaggio remoto (RPAS-Droni) equipaggiati con sensori idonei per l’ispezione dello stato delle coltivazioni in determinati istanti di tempo.

Across

MIUR-ARS01_00702, CUP: B26G18000810005

ACROSS  contribuisce all’integrazione sicura ed efficiente delle operazioni di piccoli droni (sUAS) nello spazio aereo a bassa quota, controllato (aeroportuale) o non, dove coesistono il traffico di velivoli con o senza pilota a bordo. Il Progetto studierà e svilupperà capacità e tecnologie innovative, a terra e bordo velivolo, per una più chiara visione delle condizioni del traffico degli sUAS e più accurata gestione di situazioni di emergenza dovute a vincoli dinamici dello spazio aereo o ad eventi imprevisti impattanti sicurezza ed efficacia delle operazioni. 

FOCUS

POR FESR CAMPANIA 2014-2020, CUP: B63D18000610007

La gestione delle specie di uccelli “problematiche” rappresenta uno dei temi di principale interesse dell’Igiene Urbana. In particolare i problemi di convivenza con il Gabbiano reale si stanno sempre più intensificando nella città di Napoli così come in molte città europee. Infatti, la specie sta colonizzando rapidamente le aree urbane, soprattutto quelle costiere. Il progetto FOCUS (Flying Outfit for Control of Unsafe Seagulls) propone un metodo per la riduzione dei rischi legati alla presenza di gabbiani grazie ad SAPR customizzati per devitalizzarne, a distanza, le uova presenti nel nido.

PSR – Programma di Sviluppo Rurale

Il PSR (Programma di Sviluppo Rurale) è lo strumento di programmazione comunitaria basato sul FEASR (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale), che permette alle singole Regioni italiane di sostenere e finanziare gli interventi del settore agricolo- forestale regionale e accrescere  lo sviluppo delle aree rurali.