Icarus

Integrated Common Altitude Reference System for U-space
Contattaci

Il progetto ICARUS è finanziato da SESAR Joint Undertaking nell’ambito del Programma Horizon 2020.

ICARUS – H2020 – SESAR – 2019/2 – Ref. 894593

 

Video introduttivo

obiettivi 

Il progetto ICARUS propone un sistema comune di riferimento per l’altitudine nello spazio aereo VLL.

Basandosi su GNSS, il progetto ha l’obiettivo di identificare i requisiti di navigazione necessari alla progettazione di un servizio U-space che traduca il dato altimetrico di UAS e Aviazione tradizionale.

In particolare, ICARUS intende:

  • Definire i requisiti tecnici necessari per ottenere un dato altimetrico comune, attendibile ed accurato per UAS.
  • Verificare l’accuratezza verticale e la definizione ottenibile dagli attuali servizi di Digital Terrain Model (DTM/DSM), in modo da utilizzarli per evitare gli ostacoli al suolo.
  • Progettare un servizio U-space per UAS e Aviazione generale, che converta il dato geodetico in barometrico e viceversa.
  • Promuovere un Common Altitude Reference System che consenta una migliore gestione degli spazi aerei VLL e una corretta separazione tra UAS nei futuri scenari BVLOS (es. Urban Air Mobility e Taxi Drone)

Il nostro ruolo 

TopView è responsabile e coordinatore delle attività di validazione del prototipo di ICARUS.

Il concept sarà testato attraverso una campagna di validazione in ambiente operativo reale: due UAS voleranno nel medesimo spazio aereo, utilizzando il servizio in versione prototipale.

In particolare, TopView si occuperà della definizione dello scenario operativo e della sua realizzazione, includendo un velivolo di aviazione generale simulato e l’analisi dei risultati che ne derivano.

 

Sito e social media 

Lo U-space è un insieme di servizi e procedure specifiche che consentono un’integrazione affidabile e sicura dei droni nello spazio aereo europeo.

Questo sistema di servizi proposto dalla Commissione Europea ha una componente chiave che si basa sulla fruizione dell’informazione. La crescente applicazione dei droni e il loro potenziale ancora inespresso, rendono infatti necessaria la creazione di un modello scalabile di integrazione dei droni che consenta operazioni complesse con un elevato grado di automazione in tutti i tipi di ambienti operativi, comprese le aree urbane.