Le nostre attività di ricerca ci fanno scoprire continuamente realtà nazionali e internazionali molto innovative e all’avanguardia.

Oggi vogliamo presentarvi una eccellenza del nostro territorio: il Centro Ricerche Tartarughe Marine della SZN di Portici, dotato di laboratori avanzati per le analisi ambientali e biologiche, di un ambulatorio con sale chirurgica e radiologica, di una ricca esposizione didattica, di due sale multimediali oltre, ovviamente, agli spazi dedicati alla cura e riabilitazione delle tartarughe marine ferite a causa dell’interazione con le attività antropiche.Il Centro Ricerche Tartarughe Marine è un luogo unico in cui ricerca, conservazione e didattica convivono e crescono per raggiungere l’obiettivo comune della conservazione degli ecosistemi marini del Mediterraneo.

 

Il 21 settembre alle 11.00, in contemporanea sul litorale Domizio

-a Castel Volturno Lido Don Pablo Località Ischitella, 81030 Castel Volturno CE;

– e a Mondragone, Lido Prisconte via Alveo delle Piane -Località Prisconte

saranno effettuate due liberazioni di 4 esemplari di tartarughe.

Altre informazioni: Evento del 21 settembre (fb)

 

La storia di Raimondo (fonte: LaRepubblica.it)Per promuovere un messaggio di difesa e prevenzione dell’ecosistema marino, saranno esposti anche i materiali recuperati durante le cure eseguite sulle tartarughe.

Parliamo di tutti gli oggetti ingeriti, come lenze da pesca, ami, spazzatura di plastica, resti di cibo naturale o – come nel caso di Rodolfo, la tartaruga marina nella foto accanto – bastoncini di plastica dei lecca lecca!

Ciascuna testuggine, prima della meritata corsa verso il mare, sarà ammirata e salutata dagli studenti di Castel Volturno e di Mondragone degli Istituiti che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa. Per la fortunata occasione, un esemplare di tartaruga marina, che verrà liberata verso le acque di Mondragone, sarà dotato di un apparecchio trasmettente GPS/GSM che registrerà preziosi dati circa l’immersione e la posizione della tartaruga. Le informazioni saranno registrate e monitorate dal sito della SZN  e aggiornate settimanalmente.

Una delegazione di TopView sarà presente a sostegno delle attività del Centro Ricerche e, se le condizioni meteo lo permetteranno, documenteremo “dall’alto” l’evento e trasmetteremo una diretta!

Seguiteci sui Social per aggiornamenti      

**********

AGGIORNAMENTI: diretta streaming

In diretta dal lido Don Pablo di Castel Volturno per la liberazione di 5 tartarughe marine organizzata dal CENTRO RICERCHE TARTARUGHE MARINE DELLA SZN

Publié par TopView sur jeudi 21 septembre 2017

(fonti news e foto: Stazione Zoologica Anton Dohrn Napoli – Stazione Zoologica Anton Dohrn Napoli (fb) – Centro Ricerche Tartarughe Marine SZN PorticiLa Repubblica)